A+ A A-

Concorso DSGA, le prove scritte il 5 e 6 novembre 2019

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 20 settembre 2019 sono state rese note le date di svolgimento delle prove scritte del concorso pubblico per esami e titoli a 2004 posti di direttore dei servizi generali ed amministrativi, che si terranno il 5 e 6 novembre 2019.
Nel la comunicazione del MIUR si precisa che l'elenco delle sedi, con la loro esatta ubicazione, l'indicazione della destinazione dei candidati distribuiti in ordine alfabetico, nonché l'orario di inizio delle operazioni di riconoscimento dei candidati e le ulteriori istruzioni operative, saranno comunicate almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato sul sito internet del Ministero (www.miur.gov.it) e degli USR competenti.
I candidati si dovranno presentare nelle rispettive sedi d'esame muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e del proprio codice fiscale.
La durata di ciascuna prova sarà di 180 minuti.
Ogni ulteriore informazione e documentazione inerente alla procedura concorsuale è disponibile alla specifica pagina del sito MIUR.

Aggiornamento graduatorie III fascia ATA, il decreto e la circolare

Con la nota prot. n. 37883 del 1° settembre 2017 il MIUR ha diffuso il D.M. prot. n. 640 del 30 agosto con cui è indetta la procedura di aggiornamento della terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale ATA per il triennio scolastico 2017/18, 2018/19 e 2019/20.

Come anticipato, si conferma che le domande di partecipazione alla procedura, redatte secondo i modelli che saranno in seguito pubblicati sul sito del Ministero, potranno essere presentate dal 30 settembre al 30 ottobre pp.vv. in modalità cartacea.

Utilizzi e assegnazioni Personale ATA, domande entro 21 agosto

Con la nota prot. n. AOODGPER 34572 del 07.08.2017 il MIUR ha trasmesso il modulo per le domande di Utilizzazione e Assegnazione provvisoria del personale ATA per l'a.s. 2017/18, in applicazione di quanto previsto dal CCNI sulla mobilità annuale, fissando anche la scadenza per le domande, che dovranno essere presentate in modalità cartacea entro il 21 agosto p.v.

Modulo