A+ A A-

È stato pubblicato il bando relativo alla procedura selettiva per l’internalizzazione dei servizi di pulizie. Si tratta della procedura selettiva volta a "stabilizzare" il rapporto di lavoro di chi per almeno dieci anni ha svolto servizi di pulizia e mansioni ausiliarie come dipendente a tempo indeterminato di imprese alle quali i servizi stessi erano affidati.
La procedura, che si svolgerà su base provinciale, riguarda complessivamente 11.263 unità di personale. Gli interessati, per i quali il bando prevede espressamente situazioni di inammissibilità legate fra l'altro a eventuali pregressi provvedimenti e sanzioni, di natura disciplinare e/o legale, che ne abbiano interdetto il contatto con minori, dovranno produrre domanda con modalità telematica entro il termine del 31 dicembre 2019 (ore 14).
La domanda si potrà presentare solo nella provincia in cui il servizio è attualmente prestato.
Dettagliate istruzioni per la compilazione delle domande sono reperibili sulla pagina del sito MIUR dedicata alla procedura selettiva.