Si pubblica di seguito, l’avviso di convocazione per nomine a tempo indeterminato per i Profili di Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico e Collaboratore Scolastico  per l’A.S. 2014/2015.

Avviso di convocazione

Comunicazione Sedi

Collaboratori Scolastici  Elenco Aspiranti 

Sedi Disponibili

 Sedi Istituto Agrario

 Assistenti Amministrativi   Elenco Aspiranti 

Sedi Disponibili

 Assistenti Tecnici   Elenco Aspiranti 

Sedi Disponibili

 

Movimenti del personale docente per utilizzazione / assegnazione provvisoria al 20 agosto 2014.

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni scuola dell’infanzia

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni scuola primaria

Assegnazioni provvisorie docenti IRC

Utilizzazioni D.O.S. scuola secondaria di secondo grado

L’accordo di oggi sugli scatti di anzianità e le posizioni economiche del personale ata dimostra, ancora una volta, che anche in tempi di grandissime difficoltà un sindacato che non fugge di fronte ai problemi e sa assumersi le sue responsabilità riesce a ottenere risultati importanti.
Questo lo è certamente, come quelli che lo hanno preceduto e che hanno permesso di ridare piena validità al 2010, al 2011 e oggi al 2012 ai fini delle progressioni di anzianità. Un risultato che risponde a un preciso obiettivo, tutelare il salario fondamentale, il salario di tutti. Un obiettivo che abbiamo inseguito con impegno e determinazione svolgendo fino in fondo il nostro ruolo di sindacato che si confronta, contratta e costruisce intese. Assumendosi la responsabilità delle scelte necessarie.
I lavoratori della scuola sanno bene che la scelta di utilizzare per gli scatti una parte delle risorse del fondo d’istituto non aveva alternative, se non quella di venire meno alla difesa del salario fondamentale, per noi assolutamente prioritaria in questa fase di contratti bloccati. E’ un buon risultato anche quello ottenuto sulle posizioni economiche del personale ata, salvaguardate fino a tutto l’anno scolastico 2013/14.
Al governo in carica, che produce in continuazione annunci di interventi sull’istruzione e la formazione, si rivolge ora la nostra sfida: passi dalle parole ai fatti, rendendo disponibili prima di ogni altra cosa le risorse necessarie per sostenere la qualità e l’efficacia del lavoro nelle nostre scuole.
È inutile fare ogni giorno proclami di riforma se non si è disposti a sostenere i processi di innovazione con adeguati investimenti; come noi abbiamo dimostrato di saper fare, anche il governo abbia il coraggio e la lungimiranza di fare scelte di priorità. Investire in istruzione e formazione, rinnovare un contratto fermo da sette anni: ecco i segnali di attenzione e di cambiamento che il mondo della scuola attende, ormai da troppo tempo.

Roma, 7 agosto 2014

Francesco Scrima, segretario generale Cisl Scuola

Saranno 33.380 le assunzioni a tempo indeterminato nella scuola; di queste, 28.871 saranno di docenti, mentre saranno 5.599 le assunzioni di personale ATA.
Sul nostro sito abbiamo dato notizia:

Due ulteriori note di precisazioni, riguardanti la ripartizione delle assunzioni tra concorsi ordinari e GAE, sono state diffuse dal MIUR in data 8 agosto e in data 12 agosto. In esse si chiarisce che i recuperi a favore del concorso 2012 sono da effettuare solo in quelle realtà che non avevano pubblicato entro il 31 agosto 2013 le graduatorie dei vincitori.
Le operazioni di nomina dei docenti si svolgeranno a livello regionale per quanto riguarda le assunzioni da concorso ordinario e a livello provinciale per quelle dalle graduatorie a esaurimento; tutte a livello provinciale le assunzioni del personale ATA.

Dotazione in organico di fatto dei docenti di sostegno per l’A.S. 2014/15.

Decreto di pubblicazione

Scuola dell’infanzia

Scuola primaria

Scuola secondaria di primo grado

Scuola secondaria di secondo grado

Le immissioni in ruolo attualmente autorizzate per l’anno scolastico 2014/2015 sono 33.380, di cui 28.781 destinate agli insegnanti, 4.599 agli Ata (Ausiliari, tecnici e amministrativi). Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca rende disponibili le tabelle con il contingente dei posti destinati ai docenti diviso per Regioni e Province

Allegati:
Contingenti nomine docenti e educativi 2014 – prospetto aliquote DM

Sintesi ATA

Calcolo contingente nomine ATA 2014_15 – DM

“Ma siamo su Scherzi a parte?” Di fronte a quanto sta accadendo sulla quota 96, siamo convinti che Renzi non si sarebbe lasciato scappare la battuta, se non fosse che ora è lui a capo del governo…
Davvero un bel pasticcio, una situazione a dir poco irriguardosa per migliaia di persone che non meritano di essere trattate in questo modo. A meno di un mese dall’inizio delle scuole, chi si apprestava a lasciare il lavoro viene bruscamente costretto a modificare i suoi progetti di vita.
Quando la politica si muove con pretese di autosufficienza, i risultati sono questi. Eppure sarebbe bastato un minimo di attenzione a quanto abbiamo ripetutamente segnalato, già al momento della riforma Fornero, chiedendo che si riconoscesse la particolare disciplina delle cessazioni dal servizio del personale scolastico per evitare sperequazioni che invece ci sono state e alle quali è doveroso porre rimedio. Oggi, per l’ennesima volta, una soluzione di assoluto buon senso viene a cadere, nonostante il dichiarato sostegno di tutte le forze politiche. Ciò rende ancor più paradossale una vicenda che vede messa in discussione, oltre alle legittime attese di tante persone, anche la stessa credibilità del governo.

Roma, 4 agosto 2014

Francesco Scrima, segretario generale Cisl Scuola

A seguito dei frequenti disservizi del Sistema Informativo del MIUR, prontamente segnalati anche dalla Cisl Scuola, l’amministrazione ha prorogato fino alle ore 9.00 di dopodomani, mercoledì 6 agosto, la presentazione on line del modello B (scelta delle istituzioni scolastiche per gli anni scolastici 2014/15, 2015/16 e 2016/17).

Inizialmente la nota 6805 del 4.7.2014 aveva previsto la chiusura di dette funzioni alle ore 14.00 di oggi, 4 agosto.

Sono stati pubblicati i bollettini dei trasferimenti provinciali ed interprovinciali del personale A.T.A. per l’A.S. 2014/15

Movimenti interprovinciali

Movimenti all’interno della provincia

Con la nota prot. 7740 il MIUR proroga al 4 agosto 2014 (e non al 1°, come era stato comunicato in precedenza) la presentazione delle domande di utilizzazione del personale docente, solo in formato cartaceo. Nella nota si invitano gli uffici territoriali a ritenere comunque valide tutte le istanze inviate in forma cartacea.

Di seguito, la nota dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Siena, in merito alle criticità emerse durante la procedura di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento.

Nota USP Siena

Elenco dei nominativi interessati